ipad

Buon compleanno iPad! Il tablet di Apple compie sette anni

Sette anni, un passato glorioso e un futuro da reinventare: il bilancio dei primi sette anni di iPad, il tablet secondo Apple. Dall’aver creato una nicchia alla necessità di trovare una nuova dimensione d’uso.

Share With:

Il 27 gennaio del 2010 Steve Jobs sale sul palco dello Yerba Buena Center of the Arts di San Francisco visibilmente emozionato, nonché provato da una malattia che lo strapperò ai suoi cari l’anno successivo, perché consapevole di essere pronto a vincere una delle sue ultime sfide. In uno dei suoi migliori keynote, il visionario ex CEO dell’azienda di Cupertino presenta al mondo iPad, una lavagnetta touch screen a metà strada tra uno smartphone e un computer. Tutti si chiedono a cosa possa servire, visto che i palmari avevano fallito e nel mondo nessuno avrebbe mai potuto rinunciare a un (orrendo) netbook. Il 3 aprile dello stesso anno iPad arriva sugli scaffali dei negozi, lasciando tutti i detrattori a bocca aperta, visto che vende 300 mila unità nelle prime ventiquattro ore, un milione in meno di un mese, 10 milioni per la fine dell’anno. Per i successivi quattro anni, il settore dei tablet è stato in netta, folgorante espansione, ma è solo nel 2011 inoltrato che è arrivato un vero concorrente per Apple, ovvero il Kindle Fire. Quell’anno di vantaggio, l’immenso parco applicazioni di iOS e la forza creativa del connubio tra Steve Jobs e Apple, hanno creato di fatto un nuovo settore per il mercato mobile, l’ennesimo trend di una grande storia di innovazione. Nessuno aveva bisogno di un tablet prima da di sette anni fa. Adesso, in molti casi, è il centro della nostra esperienza di intrattenimento.

Il primo iPad aveva uno schermo da 9,7 pollici con risoluzione di 1024×768 pixel, una sola fotocamera una CPU di appena 1GHz e 256 MB di RAM, eppure ancora riesce a far girare qualche App.In ogni caso, è probabilmente con il secondo modello che Apple ha davvero conquistato il mondo, con l’arrivo della seconda fotocamera e la scoperta dell’HD, culminata poi con la tecnologia Retina dello schermo, a partire dal terzo modello, arrivato sugli scaffali il 7 marzo 2012, che però accompagnava lo splendido display con un corredo hardware non esattamente all’altezza. La concorrenza con Kindle Fire e gli arrembanti tablet Android, Nexus 7 in primis, porta una Apple orfana di Jobs a cercare di compensare la carenza di innovazione con la versatilità dei modelli, e dunque arriva prima l’iPad Mini, da 7,9″, poi iPad Air, che cerca di reinventare il primo modello riducendo peso e spessore.

Infographic: Global Tablet Market Continues to Slump | Statista You will find more statistics at Statista

Il tablet secondo Apple continua a dominare il mercato, e a oggi si contano oltre 350 unità vendute in sette anni, ma è l’intero settore che negli ultimi 3 anni inizia a sentire il peso di uno smarrimento di identità. I portatili hanno integrato gli schermi touch e sono sempre più sottili, pur senza rinunciare alle prestazioni, mentre gli smartphone sono sempre più grandi e contendono ai tablet il primato nell’intrattenimento in mobilità o sul divano, sia per ciò che concerne la lettura di libri e fumetti che la visione di film e contenuti in streaming. C’è bisogno di reinventarsi e Apple ha deciso di intraprendere la strada del professionismo, con iPad Pro, che il suo display da 12,9 pollici, un pennino digitale e una tastiera ad aggancio magnetico dal 2015 segna il nuovo corso del tablet che prova ad avvicinarsi sempre più a un computer realizzato per chi crea contenuti multimediali in mobilità. La strada giusta, però, Apple non l’ha ancora trovata, tanto da barcamenarsi sulle dimensioni dello schermo (adesso c’è anche iPad Pro da 9,7″) e collocazione giusta sul mercato. D’altronde, è evidente che se non sarà per Apple, difficilmente i tablet conserveranno il primato nel mondo dell’intrattenimento digitale. Ma al futuro si penserà da domani, perché oggi c’è solo da festeggiare il settimo compleanno di quella lavagnetta che 350 milioni di vendite fa, non sarebbe servita a nessuno: buon compleanno iPad.

Tags
Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com