gadget hitech 2016

I 10 gadget hi-tech più curiosi del 2016

È difficile destreggiarsi tra la vasta scelta di gadget tecnologici. YouTech ha selezionato i migliori 10 di quest’anno

Share With:

Il 2016 è stato caratterizzato da una vera e propria invasione di gadget tecnologici dalle funzioni più disparate. Noi di YouTech abbiamo selezionato la top ten degli oggetti hi-tech più interessanti per quest’anno con la speranza che il 2017 sia altrettanto ricco di sorprese.

BB-8 Sphero

BB-8 Sphero è un piccolo robot telecomandato che imita perfettamente i movimenti e le fattezze dell’astrodroide visto nel film Star Wars VII – Il risveglio della Forza. Il mini robot sferico esegue gli ordini impartiti direttamente dallo smartphone e tramite comandi vocali. BB-8 Sphero impara anche dalle abitudini dell’utente e include la modalità pattuglia e la riproduzione delle registrazioni olografiche.

UE Boom 2

Per chi è in cerca di casse portatili di qualità non potrà fare a meno di UE Boom 2. Questi speaker dalla forma cilindrica sono disponibili in numerosi e variopinti colori e tutte le loro funzioni (equalizzatore, volume, etc.) si gestiscono facilmente tramite l’apposita app. Connettendo fra loro due UE Boom 2 si potrà utilizzare anche la modalità stereo.

Chromecast Ultra

Il dongle Chromecast Ultra è la soluzione ideale per gli amanti dello streaming, Questa piccola chiavetta dalla forma cilindrica permette di trasmettere qualsiasi tipo di contenuti presenti sullo smartphone (musica, foto, video) direttamente sullo schermo televisivo. Rispetto al modello precedente Chromecast Ultra permette di visualizzare anche filmati e immagini in 4K Ultra HD a velocità straordinarie.

Segway senza manubrio

Nel 2016 il segway, ovvero quel particolare monopattino che sfrutta un giroscopio e il peso del corpo per muoversi, si è evoluto fino a perdere il manubrio. In commercio ne esistono di moltissime varianti e in molti lo utilizzano non solo per divertirsi ma anche per recarsi in ufficio evitando il traffico.

FitBit

Ogni sportivo che si rispetti dovrebbe avere al polso un braccialetto intelligente come quelli proposti da FitBit. Questo tipo di device wearable consentono di avere sotto mano dati clinici come pulsazioni, calorie bruciate e chilometri percorsi. Le soluzioni di FitBit, che recentemente ha acquisito anche il celebre marchio di smartwatch Pebble, permettono di migliorare anche il sonno, la dieta e perfino la respirazione.

Spectacles

L’insuccesso di Google Glass non ha fermato Snapchat da lanciare i suoi primi occhiali smart chiamati Spectacles. Queste lenti hitech disponibili in vari colori e dal design accattivante consentono di realizzare foto e video con un semplice click e di condividerli con la stessa rapidità.

Polaroid Zip

Polaroid Zip è un gadget che unisce la classica Polaroid allo smartphone. Con questo dispositivo è possibile stampare una foto realizzata con il proprio telefono praticamente in tempo reale. Gli scatti verranno impressi su carta in un formato di circa 5 x 7 cm.

PlayStation VR

Sony ha introdotto quest’anno la possibilità di sperimentare la realtà virtuale nel proprio salotto di casa con PlayStation VR. La tecnologia del colosso nipponico consente di immergersi nel mondo virtuale tramite PS4 grazie ad un apposito visore con audio 3D abbinato a due controller PlayStation Move. Chi cerca un’esperienza ancora più coinvolgente deve assolutamente provare il visore Oculus Rift e i suoi comandi per l’interagire con oggetti digitali Oculus Touch.

DJI Phantom 3 Standard

Quest’anno migliaia di droni si sono alzati in volo in tutto il mondo per scattare panoramiche mozzafiato da altezze e prospettive mai viste prima. Tenendo conto di aspetti come stabilità in aria, facilità d’uso e autonomia il più performante è risultato essere il DJI Phantom 3 Standard.

Google Home

Immaginate di poter gestire ogni attività domestica con solo uso della voce. Grazie a Google Home tutto questo è possibile già oggi. Il sistema realizzato dal colosso di Mountain View offre la possibilità di effettuare operazioni come regolare l’accensione e l’intensità delle luci o della temperatura interna all’abitazione attraverso l’interazione con l’intelligenza artificiale di Google Assistant.

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com