Il miglior parcheggio per la bici? Il muro di casa!

Parkis è un sistema per fissare senza sforzo la bici in verticale lungo un muro recuperando spazio prezioso.

Share With:

Per chi abita in un appartamento cittadino utilizzare con regolarità la bicicletta può essere problematico, soprattutto in mancanza di un posto dove parcheggiarla. Non sempre è consigliabile lasciarla per strada, ma averla in casa può essere un bel problema logistico. Tuttavia, molti sistemi di ancoraggio realizzati per fissare in verticale la bici ai muri di casa, in modo da ridurre l’ingombro al minimo possibile, richiedono di alzare manualmente il mezzo, e potrebbero risultare scomodi per tante persone. Per questo motivo, una startup lituana ha inventato Parkis, un sistema che solleva automaticamente la bici e la ferma in un binario verticale. In questo modo è possibile ridurre l’ingombro della bici di circa il 40%, il tutto senza sforzarsi neanche un po’.

Il progetto è in fase di crowdfunding su Kickstarter, ma ha già superato abbondantemente la cifra fissata dall’azienda lituana, per cui è già possibile assicurarsi Parkis al prezzo di lancio di 239 euro, invece dei 359 euro che, invece, costituiranno il prezzo finale una volta messe in commercio. La spedizione dei primi modelli è prevista per marzo 2017, ma per prenotare il proprio Parkis al prezzo speciale ci sono solo altre due settimane di tempo.

Usare Parkis, come mostrato nel video di presentazione che potete vedere qui sotto, è davvero molto semplice: basta spingere delicatamente la bicicletta in modo da inserire la ruota anteriore nella canalizzazione apposita; a quel punto, basta fare pressione sul sellino per accompagnare il carrello che porta in su la bici e si blocca in posizione verticale. Per tirarla giù, allo stesso modo, basta semplicemente tirare il sellino verso di sé e sganciare la bici. Rapido, comodo, e dal design elegante, Parkis è una soluzione sicuramente bella (è disponibile anche in due colori) ed efficace, eppure forse ancora un tantinello cara per rinunciare al moto supplementare che appendere la bici al gancio può offrire.

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com