youtube_1b

Quanto tempo passiamo davanti ai video di YouTube? 100000 anni!

Dal blog ufficiale di YouTube arriva un dato incredibile: ogni giorno consumiamo circa un miliardo di ore di contenuti video.

Share With:

La storia recente, con il caso PewDiePie, ci ha ribadito ancora una volta quanto YouTube sia entrato nell’agenda quotidiana della maggior parte di noi. Che sia un tutorial, o un video di una notizia, i gol della squadra di calcio o per seguire un influencer, il consumo di video è una delle abitudini più comuni e fondamentali della vita online di ciascuno di noi. Se pensate che non sia un fenomeno così trasversale a dimostrarvi il contrario è proprio YouTube che, attraverso il blog ufficiale dell’azienda, ha comunicato che nell’ultimo anno il consumo medio di video al giorno è salito fino alla cifra di un miliardo (sì, avete letto bene) di ore al giorno.

Se avete difficoltà a mentalizzare la quantità di un miliardo di ore, e non vi preoccupate, non siete gli unici, è come dire 100000 anni. Ogni giorno, tutto il mondo, insieme, trascorre l’equivalente di 100000 davanti ai contenuti video ospitati dal servizio di Google. Per utilizzare gli stessi paragoni (con video annessi, chiaramente) citati da Cristos Goodrow, ingegnere di YouTube che ha vergato il post sul blog per dimostrare quanto la cifra sia incredibile, basta pensare che 100000 anni fa l’essere umano era ancora all’età della pietra e che, ammettendo l’esistenza dei viaggi interstellari, muovendosi alla velocità della luce in 100000 anni riusciremmo ad andare da un lato all’altra della Via Lattea. Facendo altri paragoni, se consideriamo 80 anni la vita media di un essere umano, ogni giorno è come se 1250 persone trascorressero l’intera vita davanti ai contenuti di YouTube.

Cosa ci dice questo dato? Che YouTube è un male assoluto succhia vita? Assolutamente no, ma ribadisce che i contenuti video sono evidentemente il presente e, di certo, l’immediato futuro di internet, e che se la metrica delle views ha senso in termini di marketing, quella del tempo trascorso riesce a descrivere in maniera molto più efficace la portata del fenomeno, e non è una sorpresa che in Google siano molto attenti a questa tipologia di dati.

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com