samsung display elastico

Samsung svela al SID 2017 il primo display elastico

Samsung ha presentato alla Display Design Week un display OLED che non solo si piega ma può anche allungarsi, torcersi ed essere arrotolato

Share With:

Gli schermi OLED (Organic Light Emitting Diode) flessibili sono una realtà da diverso tempo anche se il loro campo di applicazione rimane piuttosto ristretto. Negli ultimi anni aziende come Samsung, LG e Sharp hanno già mostrato prototipi in grado di piegarsi su stessi e lungo un solo verso. Samsung ha però deciso di andare oltre questa tecnologia e alla Display Design Week di Los Angeles (SID 2017) ha presentato un un display che non solo si piega ma è anche in grado di torcersi, si flette e può essere persino allungarsi. Addirittura è possibile creavi un incavo all’interno senza romperlo. Lo schermo infatti torna nella sua forma originaria a prescindere da come viene manipolato.

Il pannello OLED presentato da Samsung ha una diagonale di 9,1″ e stando all’azienda coreana potrà essere piegato fino a 12 millimetri. Vista la sua “malleabilità” questo tipo di schermo non sarà tanto utile nel settore smartphone quanto in quello dei sistemi di infotainment a bordo delle automobili e per i dispositivi wearable, il cui futuro potrebbe passare anche dalle componenti elettriche biodegradabili.

untitled-10ac3935fc21f84db2ac67f40e658b0c1

Durante l’evento promosso dalla Society for Information Display, Samsung ha anche presentato nuove soluzioni per la realtà virtuale. L’azienda coreana ha mostrato un display da appena 1,96″ ma con una risoluzione da 3.840 x 2.160 pixel e soprattutto con 2.250 PPI (pixel per pollice). Una tale densità di punti non permette all’occhio umano di percepire la matrice luminosa anche a brevi distanze o mediante le lenti di un visore VR. Samsung ha inoltre svelato un display OLED da 5,09″ con tecnologia stereoscopica 3D che permette quindi vi visualizzare immagini in tre dimensioni senza l’utilizzo di appositi occhiali. In futuro pannelli simili potranno essere impiegati nell’ambito dell’entertainment (videogiochi e libri pop-up virtuali) o per migliorare l’esperienza in realtà virtuale.

Al momento non queste tecnologie sono ancora a livello di prototipi e quindi non c’è una data precisa di commercializzazione ma secondo IHS Markit i display flessibili hanno un grande futuro. Le vendite dei pannelli pieghevoli già nel 2017 raggiungeranno le 139 milioni di unità fino ad arrivare a 560 milioni circa 5 anni più tardi.

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com