uber self-driving

Semaforo rosso per le self-driving car di Uber

L’azienda fa debuttare a San Francisco le autoguidate, e una di queste viene subito beccata a passare con il rosso…

Share With:

Sono bastate due ore alle self-driving car di Uber per far scattare la polemica sulle strade della California. Il popolarissimo servizio di trasporto, dopo mesi di test e dopo il primo lancio ufficiale a Pittsburgh nel mese di settembre, l’altro ieri ha dato il via libera alle vetture che si guidano da sole anche nella metropoli californiana. Il sistema non prevede ancora l’assenza di un pilota ma, in sostanza, cambia il ruolo del driver: più che autista vero e proprio, diventa il conducente di emergenza di un auto che gestisce in gran parte da sola la sua crociera. Per stessa ammissione di Uber, per quanto l’obiettivo sia la totale autonomia, la tecnologia non permette ancora di affidarsi completamente al sistema di controllo automatico, e per alcune manovre è necessario l’intervento del pilota umano, che può comunque decidere in ogni momento di prendere il comando.

Sarebbe proprio l’intervento dell’uomo a scapito del LIDAR system ad aver generato una catena di eventi abbastanza spiacevole per Uber. Un paio d’ore dopo che le self driving car hanno invaso San Francisco, infatti, su You Tube è comparso un video acquisito da una dashboard cam (una di quelle telecamerine che si mettono sul cruscotto e servono come telecamera di sicurezza in caso di incidenti) di un taxi locale che inquadra uno dei SUV Volvo XC90 utilizzati dalla compagnia di trasporto mentre passa con il rosso. La notizia ha immediatamente fatto il giro del mondo e quando su Twitter è cominciato a diventare virale Uber ha subito diffuso un comunicato in cui si diceva a conoscenza del problema e sosteneva di stare indagando sull’accaduto, data l’importanza del fattore sicurezza nella loro agenda. Una crisi non da poco, insomma, per una compagnia che vuole percorrere la strada del trasporto automatizzato proprio per ridurre il rischio di incidenti stradale.

uber_red_light-0

Mentre l’indagine interna di Uber andava avanti, però, il Dipartimento dei trasporti dello stato California non è rimasto con le mani in mano e, probabilmente spinto anche dall’accaduto, ha dichiarato lo stop alle self-driving car di Uber, visto e considerato che secondo le regole del codice della strada dello stato costiero non riconosce la natura ibrida del LIDAR system. In pratica, la legge della California dà il permesso di circolazione su strade pubbliche alle auto con pilota automatico solo se in grado di guidarsi completamente da sole, cosa che evidentemente le vetture di Uber non fanno. Dato che la compagnia di trasporti non ha mai richiesto un permesso per dare il via alle sue self-driving car, dunque, si trova in una situazione non esattamente piacevole, visto che il DMV californiano ha subito minacciato di intraprendere un’azione legale. Il tutto, mentre Uber dichiarava che sì, una delle Volvo è passata con il rosso, ma che a commettere l’infrazione sarebbe stato il pilota umano, in quel momento al comando dell’auto. Immediata la sospensione per il driver, mentre, almeno secondo Uber, le self-driving car non si fermeranno, almeno per ora.

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com