È tornato il circus della F1: la settimana tech in 10 notizie

Le 10 notizie più importanti della settimana dal mondo tech raccolte per voi

Share With:

Mentre restiamo nuovamente scossi davanti all’ennesimo attacco terroristico, che questa volta ha colpito il cuore di Londra, il mondo civile non si ferma a piangersi addosso e forse questa è la miglior risposta ai violenti. Parlando di argomenti un po’ più frivoli, questa settimana la Ferrari torna in pista per sfidare il dominio delle Mercedes ma ci sono anche fatti curiosi che arrivano dalla Cina e Stati Uniti. Come ogni venerdì in questo articolo abbiamo raccolto le 10 notizie più interessanti nel settore tech degli ultimi 7 giorni.

Sarà una F1 più green ma sempre spettacolare

f12017

Oggi parte il Mondiale F1 2017 con nuove regole per lo sviluppo delle vetture. Dai primi test sembra che la Ferrari sia tornata finalmente competitiva ma la Mercedes parte ancora da favorita. Qui vi spieghiamo nel dettaglio tutte le novità a livello tecnologico e di regolamento arrivate quest’anno.

Le novità dal mondo Apple

iphone_7_and_iphone_7_plus_product_red_hero_lockup_2_up_on_white_pr_print

In questi giorni Apple ha svelato diversi nuovi prodotti. Oltre all’iPad da 9.7″ con display Retina sono arrivati la nuova colorazione rosso fuoco di iPhone 7 e un’app chiamata Clips che permette in modo davvero innovativo di realizzare video su iOS da condividere poi sui social network.

Il punto sulla sicurezza online

edge browser

E’ arrivato il tempo di bilanci per quanto riguarda la sicurezza in Rete. Purtroppo per Microsoft il suo browser Edge è stato il più violato dagli hacker che hanno partecipato alla PwnOwn 2017 e si è quindi piazzato ultimo in questa particolare classifica. Google invece ha diffuso i suoi dati relativi alla sicurezza di Android e l’ecosistema per dispositivi mobili sembra sia effettivamente più protetto rispetto al passato.

Dopo il Muslim Ban arriva il Tech ban 

iuesei

Donald Trump torna a far discutere dopo aver limitato l’accesso agli Stati Uniti ai cittadini di Paesi islamici. I viaggiatori delle compagnie aeree con sede in Giordania, Qatar, Kuwait, Marocco, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Egitto e Turchia non potranno portare con sé dispositivi elettronici per prevenire attacchi terroristici. Anche nel Regno Unito avverrà lo stesso.

Samsung presenta Bixby

bixby galaxy s8 samsung

Attenta Siri c’è un nuovo assistente vocale in città. Samsung ha presentato ufficialmente Bixby, l’intelligenza artificiale che verrà integrata sul tanto atteso Galaxy S8. Da come l’azienda coreana lo descrive è probabile che questo assistente vocale sbaraglierà la concorrenza dei suoi omologhi creati da Apple, Google e Amazon.

Amazon ti dice come vestirti

outfitcompare

Amazon ha realizzato il primo consulente di moda digitale. Outfit Compare valuta il nostro abbigliamento e ci consiglia qual è il miglior capo da indossare in ogni occasione.

YouTube è diventato omofobo?

bibbido

Attivando il “Restricted Mode” di Youtube è possibile impedire la visione di contenuti non adatti ai minori. Peccato che tra i contenuti censurati ci siano filmati perfettamente leciti su temi LGBT. La piattaforma di Google ha ammesso l’errore ma secondo alcuni potrebbe trattarsi di un’operazione premeditata.

La premiazione della SXSW 2017

aaron-rogosin-boldstage13-crop-1440x810

Overwatch e Uncharted 4, i due titoli videoludici più apprezzati quest’anno, hanno confermato il loro primato anche alla South By Southwest 2017. L’edizione di quest’anno ha visto la presenza anche di molti videogiochi indie in varie categorie di premi.

Si può uccidere con una GIF?

gif arma mortale

Negli Stati Uniti un uomo è stato accusato di aver inviato una GIF ad un giornalista con lo scopo di provocargli un attacco epilettico. L’immagine con effetti strobo è stata considerata un’arma letale. Restando in tema di notizie bizzarre, in Cina c’è un’epidemia di furti di carta igienica dalle toilette pubbliche e a Pechino hanno pensato di risolvere il problema con il riconoscimento facciale.

Brutte notizie per gli utenti free di Spotify

spotify

Milioni di persone in tutto il mondo (e siamo sicuri che tra voi ce ne sono molti) utilizzano Spotify gratuitamente sopportando gli intermezzi pubblicitari tra un brano e l’altro. L’app svedese potrebbe però rivedere la sua offerta a costo zero limitando il catalogo di canzoni a cui gli utenti free possono accedere.

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com