gdc17

Tutti i videogiochi premiati alla Games Developers Conference di San Francisco

Oggi si chiude la GDC di San Francisco, la convention di tutti gli sviluppatori di videogiochi. Ecco i premi assegnati ai migliori titoli secondo l’industry, con tanto di giallo durante la premiazione.

Share With:

Oggi, a San Francisco, si chiude la Games Developers Conference, una delle fiere videoludiche più interessanti dell’anno. Rispetto ai carrozzoni mediatici di E3 e gamescom, che concentrano nel periodo estivo gli annunci più importanti riguardo i titoli in uscita nel corso dell’anno, la GDC è più intima, ed è maggiormente dedicata agli addetti ai lavori come sviluppatori e produttori, che organizzano panel e talk per confrontarsi sul passato, presente e futuro dei videogiochi. Non mancano, certo, i giochi, e gli annunci sono sempre interessanti, come abbiamo visto l’altro giorno con Microsoft, che proprio al Moscone Center di San Francisco, ha lanciato Xbox Game Pass. Come ogni fiera che si rispetti, infine, anche la GDC ha i suoi premi, e sono indubbiamente degli award interessanti, perché la giuria è composta dagli sviluppatori stessi, e dunque le scelte rappresentano il meglio che l’industry crede di poter offrire al mondo intero.

Prima di lasciarvi alla lista dei premi e alla fantastica galleria in cui vi diciamo la nostra sui titoli vincitori, la premiazione della GDC, un po’ come quella degli Oscar, ha avuto un momento thrilling a causa di un equivoco. Il premio all’innovazione, infatti, è andato a No Man’s Sky, il tanto controverso simulatore spaziale di Hello Games, che ha diviso l’utenza a causa della mancata implementazione di alcune caratteristiche annunciate nel gioco finito e alle mirabolanti dichiarazione di Sean Murray poi disattese. In sé, però, il gioco, per quanto di sicuro in maniera meno incredibile di quanto ci si aspettasse, ha fatto segnare un’interessante precedente per diversi motivi, come l’incommensurabile sensazione di stare davvero viaggiando in uno spazio desolato e sconosciuto, o l’incredibile vastità di gioco. Per questo motivo, e soprattutto per premiare il coraggio di un team di 14 persone che ha comunque sfidato l’impossibile, i colleghi hanno voluto premiarlo con un premio… peccato però che non ci fosse nessuno per ritirarlo. In quel momento, infatti, i ragazzi di Hello Games stavano guardando la premiazione mentre erano a cena, perché erano convinti che non avrebbero vinto, e che, in caso contrario, sarebbero stati avvisati qualche giorno prima. Alla proclamazione del vincitore, con grande sopresa, Tim Schafer, storico autore di tante avventure grafiche LucasArts come Maniac Mansion e Full Throttle, e ora a capo di Double Fine Entertainment, ha dovuto improvvisare un conteggio per capire se ci fosse qualcuno in sala per ritirare il premio, scoprendo in maniera sconcertante che nessuno sarebbe salito sul palco a ritirarlo. Sean Murray e soci, in seguito, sono riusciti a raggiungere la premiazione, ma oramai era troppo tardi per rimediare all’imbarazzante momento. In una fiera sobria e confidenziale come la GDC succede anche questo, certo, ma è l’ennesima dimostrazione che Hello Games è composta da un gruppo di persone di certo un po’ naïf.

Ecco tutti premi della GDC di San Francisco, e non dimenticate di dare uno sguardo alla galleria per avere maggiori informazioni su tutti i giochi vincitori:

Miglior debutto

Firewatch – Campo Santo

Miglior sonoro

Inside – Playdead

Premio innovazione

No Man’s Sky – Hello Games

Premio tecnologia

Uncharted 4: A Thief’s End – Naughty Dog

Miglior gico VR/AR

Job Simulator – Owlchemy Labs

Premio per l’arte visiva

Inside – Playdead

Miglior narrazione

Firewatch – Camp Santo

Miglior game design

Overwatch – Blizzard Entertainment

Miglior gioco mobile/portatile

Pokémon Go – Niantic

Premio del pubblico

Battlefield 1 – EA/DICE

Gioco dell’anno

Overwatch – Blizzard Entertainment

Contestualmente sono stati premiati anche i migliori giochi indipendenti dell’Indipendent Game Festival, manifestazione contestuale alla GDC.

Miglior gioco realizzato da uno studente

Un Pas Fragile

Eccellenza nell’arte visiva

Hyper Light Drifter

Eccellenza nel sonoro

Gonner

Premio Alt.Ctrl.GDC

Fear Sphere

Premio Novità

Oikospiel Book I

Eccellenza nel design

Quadrilateral Cowboy

Eccellenza nella narrazione

Ladykiller in a Bind

Premio del pubblico

Hyper Light Drifter

Premio Seumas McNally

Quadrilateral Cowboy

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com