Exoplanet Travel Bureau

Un tour degli esopianeti con l’agenzia di viaggi spaziali della NASA

Alla scoperta degli esopianeti grazie all’Exoplanet Travel Bureau, l’agenzia di viaggi interstellari di NASA.

Share With:

Pensate che bello prenotare una vacanza interestellare, magari griffata NASA! Ovviamente non è possibile, eppure l’Exoplanet Travel Bureau dell’agenzia spaziale americana ha aperto i suoi battenti! Si tratta di una sezione del sito ufficiale in cui vengono presentate le sei scoperte extrasolari più importanti degli ultimi anni come mete turistiche di un meraviglioso tour intergalattico.

I manifesti realizzati in puro stile illustrativo vintage ricordano i poster di viaggio degli anni ’30 e ’40 e sottolineano in maniera surreale le caratteristiche principali dei pianeti e dei sistemi, immaginando come potrebbe essere la vita su un esopianeta. Il tour ideale partirebbe da 51 Pegasi-b, il primo esopianeta a essere scoperto nel 1995, poi proseguirebbe alla volta di Kepler-186F, che ha dimensioni simili alla terra, è in una fascia di abitabilità e nel caso riuscisse a ospitare la vita l’erba crescerebbe rossa a causa della lunghezza d’onda della sua stella. I più romantici, invece, preferirebbero Kepler-16B, con le sue due lune in pieno stile Tatooine, ma dalla temperatura impegnativa, mentre HD 4037G sarebbe affascinante perché grande il doppio della terra e dalla morfologia interessante. Gli amanti della vita notturna amerebbero, invece, la sosta su PSO J318.5-22, un pianeta “rogue”, ovvero un corpo celeste flottante nell’universo, affascinante quanto oscuro, e dunque perfetto per godersi una serata di party. Infine, il viaggio non potrebbe che finire sui pianeti di Trappist-1, il sistema appena scoperto dalla NASA che si trova a 40 anni luce da noi e che somiglia al nostro sistema solare, con tanto di tre pianeti in fascia di abitabilità. Ovviamente quello del tour è soltanto un gioco, perché, ricordiamo, è davvero molto improbabile che riusciremmo a raggiungere, a breve, uno degli esopianeti, ma è in quella direzione che dobbiamo continuare a guardare per scoprire dove, e come, ci possa essere altra vita nell’Universo. Intanto, però, possiamo continuare a sognare viaggi interstellari.

Non è stato inserito nessun commento.

Accedi


Nome utente
Crea un nuovo account!
Password
Hai dimenticato la password?

Registrati


Nome utente
Email
Password
Conferma la Password
Sesso
Indirizzo
Citta
Provincia
Professione
Telefono
Desidero ricevere la newsletter
Accetto le condizioni di utilizzo del servizio
Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile italiano si accettano espressamente i seguenti articoli del Contratto: 1. (automatica accettazione della più recente versione del Contratto); 7. (diritti di privativa); 8. (manleva); 9. (modifiche e cancellazioni); 10 (limitazione di responsabilità); 12. (legge applicabile e foro competente)
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali come descritto nell'articolo 8
Autorizzo la cessione dei miei dati personali a terzi/partner
Hai già un account? Esegui la login

password dimenticata?


Nome utente o Email
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com